home

CONTATTACI PER ULTERIORI INFORMAZIONI

 
 
 
 
 

DOPOSCUOLA SPORTIVO TOMADINI


A CHI E' RIVOLTO?

A bambini/e dalla 1^ elementare (primaria) alla 3^ media (secondaria di primo grado).


DOVE SI SVOLGE?

Il doposcuola si svolgerà presso le strutture del Campus Tomadini, nello specifico:

  • Accoglienza: ingressto Piscina-Palestra Tomadini.
  • Supporto compiti: aule studio A. Tosolini.
  • Pranzi e merende: mensa dell'Istituto Tomadini.
  • Attività sportive specifiche: palestra Tomadini, piscina Tomadini, aree sportive all'aperto del Centro Sportivo Tomadini.
  • Consegna: ingresso Piscina-Palestra Tomadini.


IN CHE PERIODO ED ORARI SI SVOLGE?

Il doposcuola è attivo a partire da LUNEDì 3 OTTOBRE 2022 a VENERDì 9 GIUGNO 2023 con chiusure per festività e ponti secondo il calendario scolastico fvg (clicca per consultarlo).

Gli orari sono i seguenti:

  • 13:00-14:00: accoglienza con pranzo per chi lo desidera.
  • 14::00-16:00: supporto compiti.
  • 16:00-16:30: pausa merenda e accoglienza pomeridiana per i bambini che frequentanto scuole a tempo pieno o che hanno rientro.
  • 16:30-17:45: attività sportive specifiche.
  • 17:45-18:00: consegna.


POSSO FARE L'ISCRIZIONE SETTIMANALMENTE?

Sì! L'iscrizione può essere fatta settimanalmente saldando il dovuto direttamente alla Referente oppure tramite bonifico bancario. Si tenga però presente che i posti sono limitati ad un massimo di 40 bambini/e per cui facendo iscrizioni a lungo termine si è più sicuri di avere il posto.


SI PUo' ISCRIVERSI SOLO PER 5 GIORNI O 3 GIORNI A SETTIMANA O CI POSSONO ESSERE DEROGHE?

L'iscrizione è prevista per 5 pomeriggi oppure per 3 pomeriggi a settimana, tuttavia si possono fare deroghe anche per 1 o 2 pomeriggi a settimana in base all'esigenza della famiglia o all'emergenza del momento. Tali deroghe devono essere richieste e concordate con l'organizzazione.


COSA BISOGNA PORTARE?

Zaino completo con il materiale necessario per lo svolgimento dei compiti, scarpe da ginnastica, borraccia per l'acqua.


QUALI SONO GLI OBIETTIVI DEL DOPOSCUOLA?

  • Dare un supporto scolatico nei compiti:
    • Quotidiano nei compiti dei bambini che frequentano scuole ad orario "normale" (fino alle 13:00/13:30).
    • Il venerdì per tutti i bambini/e, anche coloro frequentano scuole a tempo pieno (fino alle 16:00/16:30), in modo da lasciare genitori e bambini liberi da impegni scolastici nel Week-End per potersi così dedicare completamente ad attività sportive o disvago con la famiglia.
    • Il supporto viene fornito puntando all'autonomia dei bambini/e: supporto non significa fare i compiti al posto del bambino/a ma verificare che i compiti vengano svolti nella piena capacità del bambino/a, con eventuali errori annessi che serviranno alle insegnanti per valutarne il livello di apprendimento e capire dove e come intervenire. Autonomia che dovrà esserci e verrà potenziata nel prendere le consegne, scrivere nei diari,....
  • Dare la possibilità ai bambini/e di provare e praticare diverse attività sportive:

Le attività sportive praticate saranno molteplici, ogni giorno verrà svolta un'attività diversa tra le seguenti:: karate, taekwondo, nuoto, pallamano, atletica, tennis, padel, calcio a 5, calcio, pallanuoto, nuoto sincronizzato, nordic walking, basket. Ogni giorno verrà svolta UN'ATTIVITA' che possa fornire ai bambini/e un bagaglio di coordinazione, equilibrio, proprietà tecniche, disciplina e che si possano integrare con altre attività sportive praticate per tutto l'anno, a tal proposito non è possibile scegliere uno sport ma i bambini/e dovranno svolgere le attività proposte varie.

  • Fornire ai bambini/e attività extra:

Durante il doposcuola (saltuariamente) ci sarà l'intervento di esperti in varie tematiche educative, di sicurezza e di crescita personale come ad esempio:

      • Nel corso dell'anno scolastico verranno proposti alcuni incontri rivolti ai ragazzi (e ai genitori) con esperti in psicologia e pedagogia dell'età evolutiva.

      • Professionisti nel settore sel salvataggio in acqua per fornire ai piccoli/e una padronanza nella gestione del panico e di situazioni impreviste in acqua.
      • Educatori cinofili.
      • Una dentista specialista nella cura in età pediatrica.
  • Fornire ai bambini/e un esempio educativo con i coetanei, con gli adulti e con i più piccoli:

Tutte le attività saranno seguite e coordinate seguendo una precisa linea educativa intervenendo ed affiancando i bambini/e nel caso di necessità particolari.